CHOPIN
L'innovativo software per imparare
a suonare il pianoforte o una tastiera musicale

Fai click qui per vedere
l'elenco dei negozi ove è
possibile acquistare i
nostri metodi musicali

 

  

Chopin

Scarica subito
il programma
dal sito ufficiale

www.chopin.okyweb.com

 

Chopin. Cos'è
"Chopin" è un metodo per imparare a suonare una tastiera musicale attraverso il computer. È facile da usare e i benefici si vedono in fretta. Basta collegare la tastiera musicale al computer e si avrà a disposizione un maestro virtuale in grado di seguirci nello studio di brani di qualsiasi genere: dalla musica classica, al jazz, al rock, alla musica leggera, ecc. Cambiare la velocità di un brano, sentire come suonerebbe il maestro, suonare insieme al lui, fare paragoni fra ciò che abbiamo suonato noi e ciò che avrebbe suonato lui, sono solo alcune delle funzionalità offerte dal programma. Inoltre per ogni brano è possibile stampare la partitura per suonare senza l'ausilio del computer.

Benefici principali del programma
"Chopin" offre notevoli benefici in quanto ha un approccio nuovo e divertente e consente di avere costantemente un maestro vicino. Esso permette di esercitarsi su un repertorio per imparare a suonare bene i nostri brani preferiti. Vogliamo suonare più lentamente per imparare un passo particolarmente difficile, o suonare più velocemente perché abbiamo acquisito sicurezza? Basta cambiare il metronomo e il programma ci seguirà in qualsiasi situazione. Vogliamo riascoltare quello che abbiamo appena suonato per vedere se abbiamo sbagliato e dove? Basta un click per riascoltare la nostra esecuzione, o quella del maestro. In più la musica a disposizione si arricchisce costantemente e presto saranno disponibili non solo i brani di repertorio, ma anche gli esercizi di tecnica per imparare le scale, gli arpeggi, gli accordi, le ottave, ecc.


A chi è indirizzato
"Chopin" si rivolge a coloro che vogliono imparare a suonare una tastiera musicale o esercitarsi su un determinato repertorio. È adatto sia agli hobbisti che a coloro che studiano uno strumento. Chi vuole monitorare i propri miglioramenti sia tecnici che musicali, troverà in "Chopin" un ausilio e uno strumento senz'altro apprezzabili.


 

L'ORECCHIO MODERNO
Corso di educazione dell'orecchio per
tutti gli strumentisti con CD-ROM/CDAudio
(in sei volumi)

   l'orecchio moderno

   l'orecchio moderno

 

L'orecchio moderno. Cos'è
"L'orecchio Moderno" è un metodo per l'educazione e la formazione dell'orecchio musicale che si basa sul riconoscimento degli intervalli. Il metodo si compone di sei volumi, ognuno dei quali prende in considerazione un diverso intervallo melodico. Esso si avvale di esercizi pratici pensati per memorizzare e riconoscere gli intervalli di volta in volta studiati. Ciascun volume, oltre a trattare un singolo intervallo, ha una serie di esercizi riepilogativi sull'intervallo trattato nel volume precedente che consente all'alunno di acquisire padronanza con quanto ha studiato sino a quel momento. Ogni volume è corredato da un CD-ROM/CD-Audio nei quali sono riportati gli esercizi.


Benefici principali del metodo
"L'orecchio moderno" consente di accrescere notevolmente l'abilità nel riconoscimento degli intervalli melodici. In questo modo l'alunno, attraverso un uso costante del metodo, ha la possibilità di accrescere notevolmente la sua sensibilità al riconoscimento delle linee melodiche.
Egli potrà quindi raggiungere una completa conoscenza e padronanza della percezione degli intervalli e della melodia, abilità fondamentale per qualsiasi musicista. L'affinamento dell'orecchio melodico, insieme a quello ritmico e armonico, è infatti uno dei primi obiettivi che ciascun musicista si pone.
Il metodo offre inoltre la doppia possibilità di effettuare gli esercizi sia con il CD-Audio, che con il CD-ROM, quindi mediante l'utilizzo del computer.
Avvalendosi del computer l'alunno ha la possibilità di variare la velocità di esecuzione degli esercizi, adattandoli al proprio livello di preparazione. Potrà quindi partire da una velocità bassa, per aumentarla non appena avrà acquisito sicurezza e padronanza di esecuzione.
Il metodo, di stampo americano (si basa infatti sulla stessa metodologia utilizzata in molte scuole e università statunitensi) risulta un prodotto in lingua italiana unico nel suo genere.


A chi è indirizzato
Il metodo si rivolge a coloro che studiano uno strumento musicale e che praticano musica sia a livello professionale che a livello amatoriale.
Esso prescinde sia dallo strumento suonato, essendo adatto a tutti gli strumentisti, che dal genere musicale praticato (musica classica, jazz, rock, leggera, folk, ecc.).
È uno strumento didattico indispensabile per gli studenti del Conservatorio di Musica, per gli alunni della scuola Media ad indirizzo Musicale, per coloro che studiano musica in una Scuola Privata o in un corso di Orientamento Musicale, così come per coloro che suonano in una banda o in un gruppo musicale.


Piano dell'opera
Metodo in sei volumi con i seguenti contenuti:
Volume I - Intervallo di seconda
Volume II - Intervallo di terza con esercizi riepilogativi sull'intervallo di seconda
Volume III - Intervallo di quarta e quinta con esercizi riepilogativi sull'intervallo di seconda e terza
Volume IV - Intervallo di sesta con esercizi riepilogativi sull'intervallo di seconda, terza, quarta e quinta
Volume V - Intervallo di settima con esercizi riepilogativi sull'intervallo di seconda, terza, quarta, quinta e sesta
Volume VI - Intervallo di ottava con esercizi riepilogativi su tutti gli altri intervalli


 

LA RESPIRAZIONE CIRCOLARE
Per tutti gli strumentisti a fiato

  

 

"La respirazione circolare". Cos'è
"La respirazione circolare" è un metodo per apprendere e far conoscere l'omonima tecnica praticabile su tutti gli strumenti musicali a fiato, in modo chiaro, semplice ed accessibile a tutti. Essa consiste nel far defluire l'aria contenuta nella cavità orale, sfruttata come serbatoio, nello stesso momento in cui si sta inspirando con il naso. L'effetto è quello di un suono costante e continuo, come se l'esecutore non prendesse mai aria.
L'argomento è affrontato in 10 capitoli partendo da un'introduzione, che si occupa dell'aspetto storico e delle origini della tecnica, per giungere ad una parte più generale sulla respirazione, in cui sono descritti alcuni studi propedeutici utili per la memorizzazione e l'apprendimento della tecnica, per arrivare infine alla parte pratica, con i relativi esercizi accuratamente scelti e proposti per la loro semplicità e soprattutto per la loro utilità.
L'iter di studio è affidato allo stesso musicista che, mediante un processo di autovalutazione, saprà capire e decidere quale livello ha raggiunto, quindi, se è pronto ad affrontare l'esercizio successivo.
Nel testo sono anche riportati alcuni consigli utili a superare le difficoltà che spesso insorgono durante lo studio della respirazione circolare e che l'autore del metodo ha potuto comunemente riscontrare negli alunni.
L'obiettivo finale è quello di raggiungere la massima sicurezza con lo strumento, applicando la tecnica in modo corretto, al fine di ottenenere una perfetta intensità e uniformità di suono. Per chi volesse ulteriormente perfezionarsi sono disponibili consigli ed esercizi anche sulla respirazione circolare applicata allo staccato e al vibrato.


Benefici principali del metodo
Lo svolgimento corretto del metodo consente a tutti gli strumentisti a fiato di accrescere il proprio bagaglio esecutivo mediante l'acquisizione di una tecnica utile, affascinante e oggi, ormai ritenuta indispensabile per un musicista professionista.
La respirazione circolare, benché sia una tecnica esecutiva antichissima, ancora oggi, a causa della sua difficoltà nell'essere appresa, viene praticata solo da un ristretto numero di strumentisti a fiato. In realtà essa è meno difficile di quanto potrebbe sembrare, il fatto è che non esistono molti testi sui quali possa essere appresa, così come didatti in grado di insegnarla al meglio.
Allora, seguendo i consigli e gli esercizi proposti nel metodo, il musicista sarà gradualmente portato all'apprendimento tecnico della respirazione circolare e alla fine sarà in grado di eseguire brani o frasi musicali anche molto lunghi, senza interruzione alcuna.
Il corretto apprendimento della respirazione circolare consentirà di raggiungere alti e stimolanti traguardi nelle esibizioni musicali, premettendo al musicista di creare performance, esecuzioni e virtuosismi unici e spettacolari.


A chi è indirizzato
Il metodo si rivolge a tutti gli strumentisti a fiato, siano essi professionisti che hobbisti, che intendano accrescere il loro bagaglio tecnico e le loro capacità esecutive. È un libro indispensabile per i professionisti che non conoscono o non praticano ancora questa tecnica, così come per i giovani studenti (sia del Conservatorio di Musica, che delle scuole musicali private) che nel loro futuro intendono svolgere la professione di musicista.
Esso risulta altresì di grande utilità per coloro che suonano uno strumento a fiato per diletto o per interesse personale.

 

  © 2002-2006 Ars Media - Tutti i diritti sono riservati